OTTOBRE 10, 2017   - di Cristian Naticchi

Dimagrire con il personal trainer o con metodi fai-da-te?

03_dimagrire-con-il-personal-trainer-o-con-metodi-fai-da-te.jpg

#dimagrire    #palestra    #personaltrainer

Come si fa a dimagrire? È sempre indispensabile il personal trainer o con metodi fai-da-te possiamo ottenere risultati soddisfacenti? Leggi i pro e i contro in questo articolo e scopri come perdere peso in maniera veloce ma sana per salvaguardare la salute.

Ci sono molti punti in comune tra un uomo o una donna che vogliono smaltire i chili di troppo: uno di questi è il desiderio di poter dimagrire in poco tempo. Quando cominciamo ad accumulare un po’ di pancia o ad allargare il girovita, di rado ci rimettiamo subito in riga. Pensiamo di poter gestire i due o tre chili accumulati, che invece nel tempo tendono ad aumentare in modo costante.

Infatti fino a quando siamo in pigiama in casa o incontriamo gli amici indossando comode tute, non percepiamo i chili di troppo come un problema: siamo perfino felici di riuscire a camuffarli! I guai cominciano quando ci rendiamo conto di non poter indossare più abiti o tailleur o quando, per un’occasione speciale, dobbiamo ricorrere per forza di cose ad un vestito nuovo (e di taglia più grande!).

Le settimane passano, ci sentiamo sempre più a disagio, perché non ci vediamo più con un corpo attraente e siamo sempre più nervosi e irascibili.

Per fortuna è una condizione che puoi cambiare, allora perché aspettare ancora per sentirti di nuove bene con te stesso?

Allenamento dimagrante: con o senza un personal trainer?

La prima cosa da fare, con o senza personal trainer, è quella di organizzare un piano d’azione: stabilisci veri e propri step per dimagrire.

Il metodo fai-da-te quasi sempre prevede un solo passaggio: quello di dimagrire velocemente, il più in fretta possibile, non importa se a digiuno totale o arrivando allo sfinimento con ore di corsa.

Non che sia sbagliato correre per dimagrire ma, per quanto puoi pensare, in questi casi non è la quantità che fa la differenza. L’attività fisica per dimagrire deve essere costante e graduale e soprattutto di completamento ad un piano di alimentazione corretto e bilanciato, da seguire con scrupolo.

Dimagrire in 10 giorni o in due mesi non è un dettaglio: concederti tempo è determinante per garantirti l’efficacia di un piano di remise en forme di successo.

Il personal trainer di solito è considerato “l’ultima spiaggia” a cui rivolgersi quando fallisce ogni tentativo intrapreso da soli. 

Hai subito pensato di rivolgerti ad un esperto, quando ti sei messo in testa di allenarti per bruciare i grassi? Sicuramente no. Piuttosto:

  • hai seguito le diete che trovi su internet
  • hai comprato riviste di salute e bellezza
  • hai seguito tutti i consigli nei tutorial in tv
  • ti sei iscritto anche in palestra ma dopo qualche mese di noia a fronte di risultati impercettibili, hai desistito.

È questo il momento in cui di solito le persone chiamano un personal trainer per scegliere la ginnastica dimagrante più efficace per loro.

Personal trainer vs metodi fai-da-te: tutti i pro e contro

Vantaggi e svantaggi della dieta fai-da-te:

  1. Metterti a stecchetto richiede rigore e buona volontà ma riuscendo a controllarti a tavola al 100%, pesando i grammi senza mai un eccesso né una bevuta calorica, riuscirai a dimagrire senza l’aiuto di nessuno.

  2. Provare a dimagrire da soli ha un grande vantaggio: non richiede budget da destinare ad un allenamento personalizzato con un personal trainer, pur non garantendo risultati certi.

  3. Se scegli una dieta fai-da-te, ottieni risultati dal punto di vista estetico e riesci a chiudere di nuovo il bottone dei jeans. Non hai il controllo sul metabolismo però né su parametri come la massa magra e quella grassa.

  4. I consigli della nonna o la dieta-lampo suggerita dalla cugina possono dare risultati ma le controindicazioni restano un’incognita (come l’indebolimento e la caduta dei capelli ad esempio oppure i disturbi del sonno).

  5. Quando ti documenti da solo per metterti a dieta, guadagni molto anche in termini di consapevolezza alimentare: impari a scegliere alimenti più sani e meno elaborati, pur ignorando l’importanza degli abbinamenti o il conteggio esatto delle calorie.

  6. Puoi cominciare immediatamente a dimagrire con metodi fai-da-te, senza necessità di appuntamenti periodici con dietologi e nutrizionisti da dover rispettare. Il rischio però è quello di cominciare la tua bella dieta in autonomia scegliendo la prima che capita e tentando la fortuna.

Vantaggi e svantaggi dell’allenamento dimagrante con il personal trainer:

Il personal trainer assicura un allenamento equilibrato da ogni punto di vista, non solo della perdita di peso. Cura infatti il benessere generale dell’organismo, il metabolismo, l’energia. Questo richiede però più tempo e allenamento serio per vedere i primi effetti, rispetto a quelli di una dieta lampo con l’unico scopo di rientrare temporaneamente nei jeans.

La ginnastica dimagrante con il personal trainer diventa un momento cruciale del programma di remise en forme, che integra i consigli sul regime alimentare corretto da seguire.

Grazie all’aiuto di un esperto infatti, riesci a lavorare su più fronti, evitando così di “demonizzare” il cibo e imparando a dare più valore all’attività fisica nella tua routine quotidiana. Questo implica però allenamenti intensi e tempo da dedicarvi.

Il personal trainer è un professionista che gestisce e coordina ogni aspetto dell’allenamento snellente e tonificante, sia per uomo che per donna, ma svolge anche un altro importante ruolo: quello di motivatore.

Ti sostiene nei momenti di abbattimento e migliora l’autostima monitorando i successi raggiunti. L’aspetto da non tralasciare in questo caso è il feeling indispensabile che deve crearsi tra te e il tuo allenatore.

Il personal trainer che segue il tuo percorso in modalità one to one, è il miglior alleato per la tua salute. È un professionista che pensa:

  • a modellare il corpo con esercizi studiati per le tue specificità
  • a fare prevenzione
  • a mantenere i risultati nel tempo.

Lo svantaggio è che questo insieme di competenze e l’esperienza nel settore comportano un costo dal punto di vista economico, seppur con un “ritorno d’investimento” garantito.

Il personal trainer detta i ritmi del tuo lavoro e ne assicura la costanza. Con gli appuntamenti prefissati nel corso della settimana, hai la possibilità di organizzarti ed eviti di farti sopraffare dagli accadimenti (che ti fanno procrastinare all’infinito anche una semplice corsa di mezz’ora).

Va da sé che il personal trainer non è un mago e solo la tua forza di volontà farà in modo di farti “comparire” in palestra, puntuale e motivato.

Infine il personal trainer ti garantisce un allenamento in tutta sicurezza e soprattutto monitorato e personalizzato. Una lezione one to one ti garantisce la privacy necessaria per stare lontano da occhi indiscreti e sentirti a tuo agio soprattutto nella fase iniziale, che è la più difficile.

Lo svantaggio è quello di non poter allargare la cerchia di conoscenze, almeno nel breve periodo. Una volta raggiunti i primi risultati però, potrai allenarti in compagnia di altre persone e cogliere anche i benefici “social” del fare attività fisica in palestra.

Arrivati a questo punto, puoi valutare con cognizione di causa se dimagrire con il personal trainer o con metodi fai-da-te: hai già avuto esperienza da questo punto di vista? Lasciaci un commento!

Scopri come perdere grasso con risultati durevoli


Ti è piaciuto l'articolo? Non dimenticare di condividerlo

Iscriviti alla nostra newsletter

I post più popolari

FEBBRAIO 19, 2018

Come allenarsi in palestra per dimagrire

  Qual è la domanda più frequente da parte di chi vuole allenarsi in palestra per dimagrire? Eccola: Quanto tempo ci vuole per dimagrire? I primi risultati si vedono subito e sono gratificanti.

Continua a leggere

NOVEMBRE 13, 2017

Quali sono i sintomi di uno squilibrio posturale

Se da qualche tempo avverti un dolorino alla schiena o ti rendi conto che per girare il collo devi muovere anche un po' la spalla, allora ti interesserà leggere questo articolo. 

Continua a leggere

OTTOBRE 25, 2017

Dimagrimento: 5 metodi per vedere subito risultati

Il desiderio numero uno di chi ha qualche chilo di troppo da smaltire, è quello di vederlo sparire il più presto possibile!

Continua a leggere