OTTOBRE 15, 2018   - di Cristian Naticchi

Come risolvere problemi di sovrappeso con Training Specialist

Come risolvere problemi di sovrappeso con Training Specialist

perderepeso    dimagrimento

Allo specchio vedi guance paffute, doppio mento, cellulite sulle braccia, fianchi larghi, pancia sporgente: sei in sovrappeso?

Allo specchio vorresti vedere un fisico slanciato, asciutto, definito, muscoloso e tonico.

Cosa crea tanta distanza tra immagine 1 e immagine 2?

Per quale motivo non coincidono?

Si tratta della tua forza di volontà. Ammettiamolo: la lotta ai chili in eccesso può diventare straziante, se a condurla ti ritrovi da solo, alle prese con tentennamenti e spesso scarsa comprensione da parte di amici e parenti ("Ma dai! Proprio oggi che pranzi con me devi stare a dieta??). Soprattutto se l'unica arma di cui disponi per combatterla è la limitazione del cibo da ingerire.

In alcuni casi, anche la mancanza di tempo riveste un ruolo importante, ce ne rendiamo conto. Soprattutto se sei mamma e lavori, risulta complicato ritagliare il tempo necessario da dedicare all'allenamento in palestra per il recupero della forma fisica. Eppure, se la volontà è ferrea, anche la gestione ottimale del ménage famigliare verrà di conseguenza.

Provare per credere: vieni in palestra, fissa le tue giornate dedicate al programma di esercizi fisici per dimagrire e organizza una tabella settimanale. Con orari prestabiliti di volta in volta, è più semplice organizzarsi: puoi scambiare il favore con un'amica, fare a turno con la vicina per tenere i bambini, affidarti ad una baby sitter.

Se ne va della tua salute e del tuo benessere psicologico, allora ne vale la pena. Non c'è tempo di preparare la cena? Pizza per i più piccoli, insalata ricca per te!

3 regole per combattere sovrappeso e obesità

Innanzitutto, sottolineiamo che non si tratta di sinonimi (per farla semplice, uno stato di obesità è peggiore di uno di sovrappeso). Tutto dipende dall'Indice di Massa Corporea, che è tra i primi parametri che calcoliamo, quando entri in palestra da Training Specialist, a Lugano.

Iniziamo con l'ascolto delle tue perplessità: cosa ritieni più urgente per ritrovare energia e felicità?

Quali sono i tuoi obiettivi? Procediamo con un'analisi bioimpedenziometrica iniziale, per misurare il metabolismo basale e calcolare massa magra/grassa e livello d'idratazione corporea.

 

Calcolo BMI: punto di partenza per risolvere i problemi di sovrappeso

Essere in sovrappeso non significa essere obeso: per stabilire la differenza dobbiamo calcolare l'indice di massa corporea. Il BMI (Body Mass Index) è prodotto dal rapporto tra l'altezza e il peso di una persona e indica in quali condizioni di peso-forma si trova in quel momento.

In base ai valori calcolati, possiamo stabilire se sei:

  • normopeso
  • sottopeso
  • sovrappeso.

In questo articolo trovi un esempio standard per il calcolo del BMI. È un dato non personalizzato, come puoi intuire, poiché esistono differenze sostanziali tra due individui che presentano la stessa altezza e lo stesso peso (presentano ad esempio percentuali diverse di massa grassa/ massa magra oppure un differente peso dell'ossatura).

Per questo motivo il confronto diretto, in sede con un nutrizionista, è indispensabile (oltre che propedeutico ad ogni scheda di dimagrimento): ricorriamo alla bioimpedenziometria per valori più precisi e specifici per la persona interessata.

 

Come combattere obesità e sovrappeso? Ecco le 3 regole Training Specialist

Si tratta di tre regole importanti, potremmo dire di uguale importanza, nel momento in cui l'obiettivo da raggiungere è la salute dell'organismo e l'equilibrio psico-fisico. Ma se proprio dobbiamo spezzare una lancia a favore dell'una o dell'altra, mettiamo pure sul gradino più alto del podio l'attività fisica!

In fondo, è la sola che, oltre a farti dimagrire, influenza in modo positivo anche le altre:

  • ti aiuta nel controllo del peso (vedi punto 3)
  • accelera il metabolismo, aumentando il dispendio energetico anche a riposo e riducendo l'appetito (vedi punto 1)!

1. Mangiare cibo sano

L'unico modo per resistere ad una tentazione è...cedere. Lo ha detto (forse) per la prima volta Oscar Wilde e lo sentiamo ripetere in diverse occasioni (pure a sproposito!). Però a rifletterci su un attimo, l'affermazione è veritiera. L'unico modo per affrontare una settimana di dieta è sapere che alla domenica potrai assaporare un dolce. 

Uno dei modi per affrontare una settimana di dieta intelligente e ben equilibrata è sapersi premiare.
Se sai che puoi concederti una pizza o il tuo dolce preferito nel weekend, la settimana “militaresca” ti sembrerà più lieve e stimolante.

 

2. Prediligere l'attività fisica

Al di là dell'iscrizione in palestra come buon proposito di quest'anno, promuovere l'attività fisica dovrebbe diventare parte integrante della nostra vita. Per combattere la sedentarietà, per dare il buon esempio ai figli in età scolare e agli adolescenti troppo presi dai device tecnologici.

Lo sport come una "dipendenza" dunque a cui dedicarsi in maniera costante ma non solo: anche escursioni all'aria aperta, camminata sportiva, passeggiate in bicicletta e in genere, quanto più movimento possibile (scale vs ascensore per esempio!) per rimanere attivi e preservare l'agilità.

3. Check up salute e controllo del peso

Mantenere bassa la pressione, tenere d'occhio il colesterolo, ridurre la glicemia coincidono spesso con il controllo del peso forma. Mantenere un peso ideale e fare controlli periodici significa adottare delle buoni abitudini che ci permetteranno di vivere bene e più a lungo.

Una buona notizia? Sappiamo che per acquisire una nuova abitudine, il cervello umano ha bisogno di circa due settimane...una volta spianata la strada, il corpo si adegua rapidamente.

Questo vale per il vizio del fumo ad esempio, per contrastare l'abuso di carboidrati e anche...per frequentare la palestra!

Una volta iniziato, non potrai più farne a meno!

Inizia a perdere peso con la nostra consulenza gratuita!


Ti è piaciuto l'articolo? Non dimenticare di condividerlo

Iscriviti alla nostra newsletter

I post più popolari

FEBBRAIO 19, 2018

Come allenarsi in palestra per dimagrire

  Qual è la domanda più frequente da parte di chi vuole allenarsi in palestra per dimagrire? Eccola: Quanto tempo ci vuole per dimagrire? I primi risultati si vedono subito e sono gratificanti.

Continua a leggere

NOVEMBRE 13, 2017

Quali sono i sintomi di uno squilibrio posturale

Se da qualche tempo avverti un dolorino alla schiena o ti rendi conto che per girare il collo devi muovere anche un po' la spalla, allora ti interesserà leggere questo articolo. 

Continua a leggere

NOVEMBRE 16, 2017

Quali sono gli esercizi da fare in palestra per la forma fisica

Paura di andare in palestra e trovarti di fronte ad una di quelle famose schede indecifrabili e piene di esercizi complicati da svolgere?

Continua a leggere