FEBBRAIO 06, 2019   - di Cristian Naticchi

Come dimagrire i fianchi e ridurre il girovita

come-dimagrire-i-fianchi-e-ridurre-il-girovita

dimagrimento    grassoaddominale

Hai già risolto il problema del grasso addominale e delle gambe da snellire? Siamo fieri di te, pensiamo allora a come dimagrire i fianchi e ridurre il girovita. Segui i consigli del tuo personal trainer e se hai bisogno di ulteriori suggerimenti, scarica la guida gratuita alla fine dell’articolo!

Come perdere grasso sui fianchi

Gli uomini si giustificano dicendo che le maniglie dell’amore sono attraenti…ma una donna non accetterà mai serenamente di perdere la propria sensualità, a favore di accumuli di grasso e antiestetici rotolini che fanno capolino dalla cintura dei jeans. Se ti sei lasciata prendere dalla pigrizia ma ora sei fermamente convinta di dimagrire sui fianchi, ecco il modo più rapido per rimodellare il tuo corpo.

Troverai qui di seguito le indicazioni corrette per una sana alimentazione e l’attività fisica da praticare per raggiungere il tuo scopo. Ma prima di tutto comincia col depurare l’organismo e riattivare il metabolismo:

  • bevi almeno 2 litri di acqua al giorno
  • consuma succhi naturali, tè allo zenzero, tè verde o aloe vera, infusi
  • scegli integratori come acido lipoico o carnitina oppure assumi un multivitaminico a basso dosaggio, ad esempio a colazione

Il girovita perfetto, come perdere 10 centimetri

Sembra che al giorno d’oggi avere qualche centimetro di girovita in più sia la normalità, vista l’abbondanza di cibo a disposizione e il deficit di sport a cui purtroppo ci stiamo abituando.

Eliminare il grasso da pancia e fianchi è (e rimane) soprattutto una questione di salute, anche se molte donne trovano una motivazione più forte nella volontà di mantenere linee sinuose e attraenti.

Abbasso la sedentarietà! Viva la costanza!

È questo il mantra che dovrebbe governare le nostre giornate, se vogliamo avere un girovita perfetto. Soprattutto per chi svolge un lavoro statico, ogni occasione dovrebbe essere quella giusta per fare movimento. L’attività sporadica però è fine a se stessa: per ottenere risultati visibili, anche solo in 15 giorni, è indispensabile lavorare con costanza.

Gli esercizi per i fianchi e i glutei

Ecco 5 esercizi con cui cominciare subito, così semplici da non poter trovare più scuse per rimandare!

Plank laterale

Questo è un cosiddetto esercizio di forza, per snellire il girovita e l’addome. Durante lo svolgimento dell’esercizio, è importante contrarre il più possibile gli addominali, mantenendo la schiena diritta e le spalle perpendicolari.

A questo punto, sdraiati sul fianco, appoggiati sull’avambraccio, mantenendo le gambe tese una sull’altra. A questo punto, sollevati da terra, alzando anche il bacino: il corpo deve formare una linea retta. Cerca di mantenere la posizione almeno per 20 secondi. Lo stesso movimento va ripetuto sull’altro lato, alternando i fianchi.

Oscillazioni laterali con le gambe

Gli esercizi più efficaci per snellire il punto vita, sono quelli da eseguire con le gambe sollevate, perché allenano i gruppi muscolari del tronco.

Sdraiati sulla schiena e lascia le braccia lungo i fianchi, con i palmi delle mani appoggiati sul pavimento. Ora solleva le gambe, piegando leggermente le ginocchia. Comincia con i movimenti laterali, spostando entrambe le gambe prima verso un lato e poi verso l’altro, riportandole sempre al centro, prima di eseguire l’oscillazione successiva. L’esercizio va ripetuto più volte, per circa 45 secondi.

Esercizi addominali

Rientrano nella categoria principe per quanto riguarda l'eliminazione di pancia e fianchi: gli esercizi addominali sono utili sempre! In particolare, quelli laterali sono i più indicati per modellare i muscoli del girovita.

L’esercizio è semplice: sempre sdraiati sulla schiena, questa volta porta le braccia dietro la nuca e fletti le ginocchia (mantenendo i piedi a terra). Alza il busto e tocca con il gomito sinistro il ginocchio destro (e viceversa, alternando i movimenti). Da eseguire per circa un minuto senza sosta.

Esercizi con le braccia

Ebbene sì, anche le braccia svolgono un ruolo determinante ai fini dello snellimento dei fianchi. Inoltre questi esercizi si svolgono in piedi e quindi possono essere ripetuti più volte, nel corso di una giornata. Con le gambe leggermente divaricate, allunga un braccio verso l’alto, senza molleggiare, come a voler toccare il soffitto. Alterna il movimento con l’altro braccio.

La variante di questo movimento prevede invece di mantenere le braccia lungo i fianchi e di fare scendere la mano, come a voler toccare il pavimento.

Cosa mangiare per dimagrire sui fianchi

Gli alimenti brucia grassi rappresentano un vero toccasana per eliminare un po’ di grasso superfluo dai fianchi. Ci riferiamo a:

  • caffeina
  • cacao
  • guaranà
  • peperoncino

Ovviamente il consiglio da tenere presente è di non esagerare con gli eccessi: un abuso di queste sostanze infatti provoca tachicardia, tremori, nervosismo e irrequietezza.

In generale, anche per il punto vita, valgono le stesse indicazioni nutrizionali che servono per perdere peso ovvero:

  • incrementare il consumo di frutta, verdura e legumi
  • scegliere farina integrale o altri cereali come mais, riso, farro
  • prediligere il consumo di pesce e in particolare l’assunzione di Omega 3

Cosa evitare di mangiare

Ci sono alimenti che sembrano depositarsi dritti sui fianchi, non appena li ingeriamo! Sarà per il gonfiore che causano sovraccaricando l’intestino o sarà per i sensi di colpa (per aver trasgredito!), il consiglio è di eliminare questi cibi dalla dieta giornaliera:

  • zuccheri…al primo posto! Non pensiamo solo ai dolci però: sono presenti anche nei carboidrati e nelle bevande gassate o alcoliche
  • carni processate (salumi e insaccati), piatti già pronti, snack confezionati perché abbondano di sale e conservanti
  • grassi. Non in maniera indiscriminata ma se l’obiettivo è ridurre il girovita, è meglio bandire panna, burro, formaggi stagionati, fritture, sughi troppo conditi.

Vuoi iniziare subito a metterti in moto? Come anticipato all'inizio dell'articolo, qui trovi la nuova guida che abbiamo realizzato per aiutarti a trovare la giusta motivazione e a raggiungere finalmente il tuo obiettivo di dimagrimento!

 

Trova adesso la motivazione giusta per dimagrire


Ti è piaciuto l'articolo? Non dimenticare di condividerlo

Iscriviti alla nostra newsletter

I post più popolari

FEBBRAIO 19, 2018

Come allenarsi in palestra per dimagrire

  Qual è la domanda più frequente da parte di chi vuole allenarsi in palestra per dimagrire? Eccola: Quanto tempo ci vuole per dimagrire? I primi risultati si vedono subito e sono gratificanti.

Continua a leggere

NOVEMBRE 13, 2017

Quali sono i sintomi di uno squilibrio posturale

Se da qualche tempo avverti un dolorino alla schiena o ti rendi conto che per girare il collo devi muovere anche un po' la spalla, allora ti interesserà leggere questo articolo. 

Continua a leggere

NOVEMBRE 19, 2018

Come eliminare la pancia e il grasso addominale, dieta ed esercizi

Di certo hai già fatto molti tentativi per eliminare il grasso addominale. Senza dubbio hai cominciato (e mai finito) decine di volte una dieta drastica, sei andato a correre in tutti i parchi della città e hai cosparso il tuo ventre con creme e unguenti miracolosi, nel tentativo di sciogliere l’odiato adipe come neve al sole.

Continua a leggere