OTTOBRE 25, 2017   - di Cristian Naticchi

Dimagrimento: 5 metodi per vedere subito risultati

05-5-metodi-per-vedere-subito-risultati-nel-dimagrimento.jpg

#dimagrire

Il desiderio numero uno di chi ha qualche chilo di troppo da smaltire, è quello di vederlo sparire il più presto possibile! Ecco allora questo nostro articolo dal taglio super-pratico per scoprire quali sono i 5 metodi per vedere subito risultati nel dimagrimento.

I risultati sono garantiti, devi solo scegliere quello più efficace per te.

Tieni in considerazione però che è raro che uno solo di questi metodi basti a raggiungere risultati a lungo termine, per quanto riguarda il dimagrimento. Se vuoi infatti la garanzia di perdere peso in modo efficace e duraturo nel tempo, l'ideale è trovare la giusta combinazione tra due o tre di questi metodi differenti.

I Metodi più VELOci per Perdere Peso IN MODO EFFICACE

1. Tagliare le calorie a tavola

Se i chili in eccesso sono tanti, il primo metodo è curare l'alimentazione (senza mettersi a dieta ferrea per vedere risultati).

Gesti innocenti che mese dopo mese ti hanno fatto accumulare chili su chili: un cioccolatino al volo prima di uscire di casa, un biscotto prima del caffè, pane per la scarpetta dopo aver mangiato oltre 100 grammi di pasta... Gli unici snack consentiti, se hai davvero deciso di dimagrire, sono frutta e yogurt: eliminando merendine confezionate e altre tentazioni da centinaia di calorie, i primi chili in eccesso voleranno via senza troppo sforzo. 

L'alimentazione non ti permette di scolpire e tonificare il corpo ma, se trascurata, è di certo la responsabile del grasso in eccesso. Quindi elimina tutte le cattive abitudini, soprattutto se reiterate nel quotidiano: una frittura al mese va bene, patatine fritte un giorno sì e l'altro pure, assolutamente no.

Cosa si può mangiare e cosa no?

Il coro di risposte è unanime: frutta e verdura!

Noi però vogliamo sfatare qualche falso mito:

  • L'alcol va eliminato, perché calorico, la birra perché "gonfia": ma un bicchiere di vino al giorno, meglio se rosso, è consentito anche a chi è a dieta.
  • Frutta a volontà? Anche no. La frutta, soprattutto alcuni tipi in particolare, è molto zuccherina. Meglio limitarti a un paio di frutti al giorno, lontani dai pasti perché fermentano e gonfiano e inoltre possono rallentare la digestione.
  • Al bando i carboidrati perché responsabili dei chili di troppo? In realtà proprio no. Tutto dipende dalle quantità ingerite e dai condimenti utilizzati per insaporirli (pensa alla pasta o alla pizza ad esempio).
  • Latticini- no grazie!- vanno evitati. Anche questo è un luogo comune. Il formaggio è concesso anche a chi desidera dimagrire: certo, meglio scegliere un tipo magro e soprattutto fare attenzione agli abbinamenti alimentari. L'errore più frequente è considerare il formaggio come una sorta di "contorno", da degustare col pane mentre mangi una bistecca.
  • Meglio mangiare gallette e crackers, invece del pane. In realtà, è preferibile un bel panino fresco integrale a questi sostitutivi del pane che, oltre ad essere prodotti confezionati, hanno più calorie rispetto al pane.

2. Accelerare il metabolismo

Sfinirsi con ore di allenamento non è necessario: basta puntare ad esercizi mirati che accelerano il metabolismo.

Se il metabolismo del nostro organismo accelera ecco che, anche quando siamo a riposo, riusciamo a bruciare più calorie di chi invece ha un metabolismo lento. Soprattutto per chi fa un lavoro sedentario (in ufficio ad esempio), questi sono i consigli per accelerare il metabolismo e iniziare così a bruciare più calorie senza neppure accorgersene.

  • Se trascorri ore al computer, cerca di alzarti ogni ora, almeno per 10 minuti. Non significa fare necessariamente una pausa dal lavoro o staccarti dal pc ma il semplice fatto di stare in piedi anziché seduto, ti aiuta a velocizzare il metabolismo.
  • Se non fai attività fisica davvero da tanto tempo, già il fatto di uscire per una camminata veloce per 30 minuti ogni giorno, ti aiuterà a risvegliare il metabolismo e dal punto di vista psicologico, rappresenterà un forte incentivo ad intensificare gli sforzi.
  • Mangia proteine, per circa il 30% ad ogni pasto. È questa la proporzione che le proteine dovrebbero occupare all'interno del tuo pasto, sia a pranzo che a cena. Questo per una ragione molto pratica: accelerano il metabolismo, bruciando i grassi e contribuendo ad asciugare il corpo.
  • Non saltare la prima colazione. È confermato dalle statistiche invece che sono tante le persone -soprattutto se escono presto al mattino- che saltano la colazione, senza pensarci due volte, mentre sorseggiano solo una tazza di caffè. Gli alimenti introdotti nell'organismo dopo le ore di digiuno forzato della notte, "risvegliano" il metabolismo e ti aiutano a bruciare più grasso. L'importante è prediligere cereali integrali, fette biscottate con marmellata e spremute di frutta fresca anziché cornetti alla crema o torte al cioccolato!
  • Tieni lontano lo zucchero il più possibile. Lo zucchero trattiene i grassi all'interno del corpo, lo sapevi? Stai pensando che la cosa non ti riguarda perché non compri zucchero bianco neppure per il caffè? Purtroppo però lo zucchero è nascosto in altre decine di alimenti e bevande: bibite gassate, carboidrati, merendine ma anche snack salati o a base di amido di mais.
  • Introduci le spezie nella tua cucina. L'utilizzo di peperoncino o cannella, così come di zenzero dona una sferzata di energia al tuo metabolismo e grandi soddisfazioni anche al palato.

3. Puntare su esercizi di tonificazione a corpo libero

Imparare ad utilizzare il tuo corpo come attrezzo per allenarti, è uno dei metodi più efficaci a disposizione per cominciare a bruciare il grasso e aumentare la massa magra. 

Per sfruttare questo metodo al massimo della sua potenzialità, devi innanzitutto imparare a "leggere" la bilancia. Cosa significa? Che il fatto di vedere che i chili non "scendono" non significa che non stai lavorando bene o tonificando il tuo corpo. I muscoli pesano più del grasso: più lavori su addome, glutei e muscoli degli arti e più ti "asciughi" e migliori la forma fisica. Riducendo il grasso a favore della massa magra, la bilancia non segnerà una diminuzione del peso ma è evidente come questo non rappresenti un problema, se il tuo obiettivo è quello di perdere grasso e conquistare la migliore forma per il tuo corpo.

All'interno della checklist gratuita a fine articolo, trovi una serie di consigli per perdere grasso e ritrovare una silhouette invidiabile, rimanendo in salute. Il vantaggio principale degli esercizi di tonificazione a corpo libero è di poter lavorare in modo mirato, bruciando i grassi proprio dove si sono accumulati, come ad esempio sulle cosce oppure sulla parte addominale.

4. Acquistare un contapassi

Molto stimolante se il tuo obiettivo è quello di vedere subito risultati nel dimagrimento. Avere un contapassi ti aiuta a muoverti di più.

Soprattutto per chi ha appena cominciato una dieta dimagrante, è utile monitorare in tempo reale i passi compiuti durante il giorno e le calorie bruciate. Con una piccola spesa, davvero alla portata di chiunque, scopri quanti passi occorrono per smaltire un certo numero di calorie e a quale dispendio calorico corrisponde ad esempio mezz'ora di camminata veloce.

La camminata sportiva è una ginnastica vera e propria e poi camminare per dimagrire è bello! Tutti possono cimentarsi nell'impresa, anche donne in gravidanza o quelle che invece devono smaltire i chili rimasti in eccesso dalla dolce attesa. 

Tra l'altro molti programmi di dimagrimento propongono l'utilizzo di App che svolgono la funzione di contapassi. Quindi per cominciare a dimagrire velocemente utilizzando un contapassi basta davvero poco: puoi scaricare un'App gratuita sullo smartphone oppure acquistarne uno su siti come Amazon.

5. Imparare a fare la spesa

Curare l'alimentazione e aumentare l'attività fisica sono due metodi che devono andare di pari passo, per perdere peso velocemente. Ce n'è un terzo che si rivelerà prezioso nel corso del tempo: sapere cosa comprare al supermercato per dimagrire .

Se vuoi salvaguardare la tua forma fisica ed eliminare il grasso in eccesso, questo metodo ti aiuterà. Da solo non basta ma come abbiamo avuto modo di affermare sin dall'inizio, se vuoi dimagrire i migliori risultati si ottengono equilibrando gli sforzi sui vari fronti e trovando il giusto mix efficace per te.

Allora ecco qualche consiglio molto pratico per andare al supermercato, con la certezza di tornare solo con ciò che ti serve:

  • man mano che qualche prodotto termina in casa, annotalo (su un foglio o sul cellulare). Molte persone si recano al supermercato senza la lista della spesa: risultato? Magari hanno una memoria di ferro e non dimenticano nulla ma c'è da scommetterci che rientrano con più del necessario, acquistando prodotti superflui per la dispensa o per il semplice fatto che sono in promozione.
  • mai andare al supermercato a stomaco vuoto! Tante volte capita di passare a fare la spesa come un lampo, proprio poco prima di cena... ed è in quel momento che il carrello si riempie di patatine in busta, snack di ogni tipo, aperitivi già pronti. La forza di volontà aiuta ma se è possibile, meglio evitare le tentazioni e organizzarsi per non cadere in questa trappola!
  • impara a leggere le etichette. I cibi più ingannevoli sono quelli con la dicitura light/a ridotto contenuto di grassi oppure i succhi con "polpa di frutta fresca" o le marmellate con dentro "fino al 65% di frutta"...leggendo attentamente tra le righe degli ingredienti, scoprirai calorie, zuccheri, coloranti e conservanti che non immaginavi.

Il mix giusto per il dimagrimento include sempre un piano di allenamento

Ti abbiamo proposto 5 metodi efficaci per perdere subito qualche chilo. Ricapitolando:

  1. Eliminare calorie superflue
  2. Accelerare il metabolismo
  3. Fare esercizi a corpo libero
  4. Usare un contapassi
  5. Fare una spesa intelligente

Per vedere subito i primi risultati, scegli una combinazione di due o tre fra questi metodi e mettiti al lavoro. Il consiglio è però di non far mancare mai un po' di attività fisica, meglio se programmata e costante nel corso dell'anno.

In questo modo manterrai sotto controllo il peso forma e soprattutto in salute il tuo corpo! Purtroppo invece sono tantissime le persone che ricorrono a diete-lampo ad esempio in prossimità dell'estate, nell'illusione di superare in modo brillante la prova costume senza sforzo.

Sai qual è uno dei primi effetti di questo rimedio deleterio? L'indebolimento dei bulbi piliferi. A settembre le richieste di controllo presso tricologi e centri specializzati aumentano in modo massiccio. Questo perché la dieta drastica danneggia i capelli, che cominciano a cadere dopo circa tre mesi dallo "shock". I conti tornano: mettersi "a stecchetto" verso maggio-giugno significa ritrovarsi con la chioma diradata e indebolita a settembre.

Meglio mangiare in modo equilibrato e senza sbalzi durante l'anno, mantendosi in forma con il fitness.

Cosa ne pensi?

Quale tra questi 5 metodi per il dimagrimento preferisci?

Abbiamo pensato ad altri consigli utili, da tenere sempre a portata di mano perché organizzati in una pratica checklist. È qui pronta per te!

Scarica ora!

Scopri come perdere grasso con risultati durevoli


Ti è piaciuto l'articolo? Non dimenticare di condividerlo

Iscriviti alla nostra newsletter

I post più popolari

FEBBRAIO 19, 2018

Come allenarsi in palestra per dimagrire

  Qual è la domanda più frequente da parte di chi vuole allenarsi in palestra per dimagrire? Eccola: Quanto tempo ci vuole per dimagrire? I primi risultati si vedono subito e sono gratificanti.

Continua a leggere

NOVEMBRE 13, 2017

Quali sono i sintomi di uno squilibrio posturale

Se da qualche tempo avverti un dolorino alla schiena o ti rendi conto che per girare il collo devi muovere anche un po' la spalla, allora ti interesserà leggere questo articolo. 

Continua a leggere

NOVEMBRE 19, 2018

Come eliminare la pancia e il grasso addominale, dieta ed esercizi

Di certo hai già fatto molti tentativi per eliminare il grasso addominale. Senza dubbio hai cominciato (e mai finito) decine di volte una dieta drastica, sei andato a correre in tutti i parchi della città e hai cosparso il tuo ventre con creme e unguenti miracolosi, nel tentativo di sciogliere l’odiato adipe come neve al sole.

Continua a leggere